Vai al contenuto


Il metodo DUKAN fase 4 : LA STABILIZZAZIONE


  • Questa discussione è bloccata Questa discussione è chiusa
Nessuna risposta in questa discussione

#1 Lachatte

Lachatte

    Micro Dukan

  • Members
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • 5590 Messaggi:
  • LuogoToscana

Inviato 06 June 2012 - 02:02 PM

liberamente tratto e riassunto dai libri del dottor Dukan "La dieta Dukan" e "La Dieta Dukan Illustrata" entrambi editi da Sperling & Kupfer)

IMPORTANTE: non affrontare MAI il regime DUKAN senza prima aver letto bene il libro della dieta.

Il Regime Dukan, si articola in 4 fasi distinte, tutte importanti e determinanti per raggiungere e mantenere il risultato prefisso

FASE 1. Chiamata ATTACCO , con le proteine (PP). Questa è la fase delle proteine pure. Composta prevalentemente da alimenti proteici. E' breve (da 1 a 7 giorni a seconda del peso da perdere e altre variabili) e la perdita di peso è fulminante e motivante.

FASE 2. Chiamato CROCIERA , con le proteine alternate o proteine + verdure (PV) . IN questa fase dofvrete scegliere l'alternanza tra giorni proteici PP e giorni ci proteine più verdure PV .I La fase ha durata diversa a seconda dle peso che volete o dovete perdere. Viene calcolata su una base ipotetica di circa 1 kilo di peso a settimana. Ad ogni modo la CROCIERA in genere dura semplicemente fino al raggiungimento del peso prefisso o ottimale.

FASE 3. Chiamata CONSOLIDAMENTO . In questa fase si contrasta il così detto effetto di rimbalzo, dato da una perdita di peso veloce così da evitare che con la stessa rapidità il corpo tende a riprendere i kili così velocemente persi. Il periodo è ancorauna sorta di dieta ed è molto delicato, perchè reintroduce alcuni degli alimenti precedente vietati e conede una certa libertà in alcuni pasti, che serve per imparare a controllarsi per tutta la vita. Il consolidamento deve durare 10 giorni per ogni chilo perso. (se avete perso 10 kili il consolidamento durerà 10x10 = 100 giorni e via dicendo)

FASE 4. Chiamato STABILIZZAZIONE . E' questo un momento importante per la riuscita definitiva della dieta. In questa fase è necessario rispettare alcune semplici regole, che vi consentiranno di tornare a un'alimentazione varia e normale, per poter mantenere il vostro peso forma tutta la vita.


Vediamo adesso nel dettaglio la fase che ci interessa ovvero LA STABILIZZAZIONE

Di tutte e 4 le fasi, l'ultima è naturalmente la più semplice, da spiegare e da seguire e la sua durata è in teoria, tutta la vita

Ha poche regole ma queste regole vanno seguite con costanza se si vuole mantenere il risultato raggiunto e non riprendere i kili perduti
La bellezze e completezza di questo metodo è che non ti abbandona una volta che i kili sono perduti, ma ti guida fino a consolidarli e poi, sopratutto mantenerli.
Ricordiamo che il dottor Dukan spesso dice, che questa è e deve essere, l'ultima dieta che farete nella vita.
Lo dice per un motivo, ma chiaramente se non si rispettano tutte e 4 le fasi con diligenza, non aspettiamoci  miracoli.
Le prime 3 fasi dovrebbero averci insegnato quali alimenti ci aiutano a mantenerci in forma e quali dovremmo cercare se non proprio di evitare almeno di limitare al massimo
Adesso vediamo cosa altro viene chiesto in questa 4° fase:

-Scegliere un giorno la settimana di PP (senza tollerati) da mantenere stabile per sempre. Il giorno proteico che deve essere come un giorno di attacco
-Fate attività fisica giornaliera, anche leggera ma costante e approfittate di ogni momento per muovervi un po', per fare spesa, portare fuori il cane e soprattutto dimenticate l'ascensore
-Consumate ogni giorno 3 cucchiai di crusca d'avena (pari a circa 36 grammi secondo la Boutique Dukan)

Tutto qui!

Il metodo Dukan prevede inoltre di favorire le proteine rispetto ai carboidrati come base alimentare, per le ragione che, leggendo il libro, sicuramente ben conoscete.
Per il resto potrete tornare a un'alimentazione normale (attenzione, normale non signidfica trangugiare di tutto e di più, ma alimentarsi quando si ha fame, con regolarità, con quello che ci piace, senza abbuffate)





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi